Fare un Curriculum Vitae

Molte persone si impegnano a compilare il loro CV senza fermarsi a riflettere sui loro progetti di carriera, non considerando che il precipitarsi non è sinonimo di successo. La realizzazione di un CV richiede una certa riflessione, bisogna interrogarsi su ciò che si è e ciò che si sta cercando. Fare un curriculum vitae richiede tempo, l’obiettivo è attirare l’attenzione del reclutatore. Ecco perché offriamo sul nostro sito modelli di curriculum vitae per il download gratuito.


Qui di seguito troverete i principali punti chiave e suggerimenti per rendere il vostro curriculum vitae un’arma per attaccare il mondo del lavoro.


Che cos’è un curriclum vitae

Il curriculum vitae è un documento che riporta i punti salienti della tua vita personale e professionale. Si compone di diverse parti: “informazioni personali (contatti), “abilità e competenze” , esperienza professionale” , “formazione (Studio)” , “interessi”.


Un curriculum vitae di qualità dovrebbe riflettere la tua personalità ed attirare l’attenzione del reclutatore. Siate consapevoli che un reclutatore spende circa 5/15 secondi su ogni curriculum prima di fare una selezione. Quindi è necessario che in quei pochi secondi il vostro cv possa convincerlo a convocarvi per un colloquio. Il CV è ciò che deve “vendere voi stessi”. Il curriculum vitae deve rispettare alcune regole di presentazione e deve trasmettere un messaggio ben preciso.


Panoramica generale di un curriculum vitae

Qui di seguito troverete le modalità di presentazione di un curriculum vitae di qualità :


–  Il CV è il vostro biglietto da visita
–  Un CV non deve essere firmato e non deve essere datato
–  Un CV deve seguire una linea cronologica e deve essere facile da leggere
–  È necessario evitare errori di ortografia
–  Il CV deve evidenziare i punti cruciali di un profilo
–  Usate frasi brevi e semplici
–  Siate creativi ed organizzate le informazioni strategicamente sul CV. Un modello di curriculum vitae originale sarà mirato a dimostrare al reclutatore la vostra creatività.


Le parti principali da includere nel vostro CV sono :


–  I tuoi dati personali (contatti)
–  Le vostre competenze (software, lingue parlate…)
–  Le vostre esperienze di lavoro
–  La vostra educazione e/o formazione
–  I tuoi interessi (sport e/o associazioni, tempo libero, cause umanitarie, ecc.).


Le varie parti di un CV

Le vostre informazioni personali (contatti)

Queste informazioni devono essere inserite nella parte superiore del tuo cv, introducono lo stesso. In questa sezione dovrebbe ro essere contenute tutte le seguenti informazioni :

–  Nome e Cognome
–  Indirizzo
–  Telefono (fisso e cellulare)
–  Email
–  Età
–  Foto (elemento fortemente raccomandato)


Le competenze

È necessario includere in questa sezione qualsiasi informazione possa rendere unica la costra candidatura. Scrivete frasi brevi e strategiche, perché saranno utilizzate per fare la differenza tra voi e i concorrenti (lingue, software, ecc.).


Le esperienze professionali

Elencate i posti di lavoro e gli stage tenuti negli ultimi anni. Se disponete di molte esperienze professionali, fate una cernita tra i più rilevanti, scegliendo quelli connessi con la posizione ricercata. Per ogni lavoro /stage svolto, non dimenticate di menzionare il nome della società, per quanto tempo si è ricoperto un tal ruolo, il nome della posizione ricoperta, i compiti svolti ed i risultati ottenuti.


Gli interessi

Questa sezione deve essere posizionata nella parte inferiore del tuo CV. È necessario specificare le attività ricreative, sportive e/o associazioni, viaggi d’affari ecc. Questa parte è importante per dimostrare il vostro interessamento anche ad altre attività che non siano direttamente connesse con quelle lavorative.


Consigli per la stesura di un buon CV

–  Stamparlo prima di inviarlo, per avere una visione di come dovesse essere qualora lo stampassero. Spesso infatti i CV sono diversi sul pc rispetto a quando vengono stampati (colori, margini, dimensioni, ecc.).

–  Leggere il documento stampato. Chiedere a qualcuno della famiglia o a parenti di correggerlo. In questo modo è possibile sapere se il tuo cv è chiaro e comprensibile.

–  Assicurarsi che le informazioni siano precise.

–  Porsi queste domande: il mio CV riflette la mia personalità ?, il mio CV è convincente ?, Al posto del reclutatore, mi fiderei di questa persona?.

–  In fine, utilizzate i modelli di CV da scaricare gratis in formato Word.