Modelli ed Esempi di Lettera di Presentazione

Se sei alla ricerca di una nuova opportunità professionale, stai presentando la tua candidatura per un corso universitario, desideri ottenere una borsa di studio o vuoi lavorare all’estero, redigere una bella lettera di presentazione è un fattore di cui tenere conto. Avere modelli di lettera di presentazione sarà di grande aiuto.

Una lettera di presentazione per candidarsi a un posto di lavoro, una lettera di presentazione da allegare al cv da inviare all’Università o una lettera di presentazione personale per potersi recare all’estero non sono la stessa cosa. È importante adeguare sempre il contenuto della tua lettera di motivazione in modo che si adatti perfettamente alla situazione e metta in risalto nel migliore dei modi le tue informazioni con lo scopo di raggiungere l’obiettivo finale.

Per questo, ti proponiamo qui di seguito una grande varietà di contenuti e modelli grafici che ti permetteranno di realizzare una lettera di presentazione moderna, ben strutturata, chiara e soprattutto professionale. Scegli il modello di lettera che più si adatta al tuo stile e aggiungi il tuo tocco personale!

Perché è importante redigere una lettera di presentazione?

In molti casi, creare una lettera di presentazione non è obbligatorio, tuttavia, è bene tenere a mente che si tratta di uno strumento fondamentale che ti permetterà di fornire ulteriori dettagli sulla tua persona e mostrare quanto sei veramente motivato a ottenere quel determinato lavoro, quella specifica borsa di studio o a frequentare quel corso che tanto desideri. Per questo, anche se non ti viene richiesta, ti consigliamo di redigere sempre una lettera che ti permetta di fare la differenza e ti aiuti a raggiungere il tuo obiettivo finale.

Come redigere una lettera di presentazione?

Una lettera di presentazione deve essere professionale, redatta in modo chiaro, conciso, senza errori di ortografia e, cosa più importante, deve rispecchiare la tua personalità. Il suo contenuto va di solito indirizzato al responsabile delle risorse umane o al direttore del dipartimento universitario. Nella lettera di motivazione devi spiegare perché, secondo te, possiedi i requisiti per quel determinato posto, e dimostrare in che modo le tue abilità, capacità e conoscenze ti distinguono dagli altri candidati. È importante per te mettere in evidenza i punti di forza che ti rendono perfetto per quello specifico posto.

Inoltre, la lettera di presentazione deve essere strutturata in modo da contenere un paragrafo con i tuoi dati, i saluti, l’introduzione, il corpo e la chiusura. In questo modo, avrai a disposizione un testo ben strutturato e chiaro che ti consentirà di presentare correttamente il tuo profilo.

Che differenza c’è tra la lettera di presentazione e la lettera motivazionale?

La lettera di presentazione e la lettera di motivazione sono molto simili per non dire identiche. Semplicemente, ci sono aziende, paesi o istituzioni che la chiamano in modo diverso anche se l’obiettivo resta lo stesso. La lettera di presentazione, come dice il nome, è ideale per presentare il tuo profilo, mentre la lettera di motivazione è perfetta per esprimere la motivazione di un candidato a occupare quel determinato posto. Entrambi i contenuti possono essere inseriti nella stessa lettera, e in molti casi questa si rivela la soluzione ideale.

Ad ogni modo, sia che si tratti di una lettera di motivazione sia che si tratti di una lettera di presentazione (o di due lettere in una), la cosa più importante è che essa ti rappresenti e metta in risalto i tuoi lati migliori.

1 - 5